Loading...

Cerca nel blog

giovedì 3 novembre 2011

Il Mistero Buffo al teatro Vittoria a Roma


Il Mistero Buffo, di Dario Fo, opera che rivive in chiave Pop con Paolo Rossi, straordinario interprete giullare,la storia teologica di Cristo, imponendo una sua versione mistica ma allo stesso tempo fedele alla realtà dei fatti.
Un eccellente Paolo Rossi, accompagnato dal musicista ed in questa occasione abile cabarettista Emanuele dell'Aquila con la partecipazione di Lucia Vasini, perfetta nell'interpretazione forse più delicata della commedia, nei panni di una donna che perde il figlio e forse anche per un attimo la fede.
Una caratteristica nuova alla commedia teatrale è data dalla partecipazione attiva che Paolo Rossi ha ogni sera con il pubblico in sala, non ponendo limiti teatrali e rievocando la nascita simbolica del teatro, come fonte di svago, di incontro, di confronto e di riso.
Uscendo dal teatro, si ha la sensazione che la storia sia presente e che non faccia solamente parte del nostro passato, abile Paolo Rossi a porla in contrapposizione con la quotidianità sociale con la quale ci confrontiamo e molto spesso ci arrabbiamo.
La figura del giullare ritengo sia una figura simbolo della realtà e completa, fatta di dolore e riso.

Nessun commento:

Posta un commento